Tre nuovi diaconi!

Da sinistra: fra Piero Graziani, il Padre Provinciale Fabio Silvestri, fra Andrea Tesser e fra Alessandro Futia.

“Dov’è il vostro tesoro, là sarà anche il vostro cuore” (Lc 12,34).

Sabato 10 settembre, nel duomo di Brescia sono stati ordinati diaconi tre nostri frati: fra Andrea Tesser di Gesù e Maria, fra Piero Graziani di Gesù Crocifisso e fra Alessandro Futia del Nome di Gesù.

La celebrazione solenne riguardava sette novelli diaconi: tre diocesani, un religioso di Villa Regia e i tre nostri confratelli carmelitani. Nelle mani di Sua Eccellenza Mons. Monari, hanno promesso a Dio la loro vita a servizio della Chiesa.

Ed è stato proprio il “servizio” uno dei punti più significativi della bella omelia tenuta dal vescovo Luciano, un servizio che è chiesto con gratuità ai nostri novelli ministri:

“Quando fate il bilancio del dare e dell’avere, può darsi che il bilancio personale sia in rosso. Cioè che voi abbiate dato più di quello che avete ricevuto. Ma se il bilancio ecclesiale è in nero, cioè se  alla Chiesa serve positivamente il vostro servizio, il fatto che riceviate meno di quello che donate è un bene, va bene così. Il bilancio non è più il bilancio supremo. Il bilancio fondamentale è quello della Chiesa, è quello dell’umanità, di cui siete a servizio. Questo è il servizio che vi viene affidato e che voi accogliete”.

Auguri quindi ai nuovi ordinati ed un ricordo sempre vivo nella preghiera, perché il loro ministero possa essere a servizio della Chiesa e dei fratelli bisognosi.

Qui potete ascoltare l’intera omelia di Mons. Luciano Monari: